Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Battista Guarini [1538 - 1612]

Rime [1663]
Madrigali
I
Per donna Ignes, marchesa di Grana.

Non è questa colei (ben la conosco
a le bellezze conte)
che del canoro mar, de l’arso monte,
vicini al suo gran nido,
l’altere meraviglie a noi sen porta?
Chiudete, amanti miseri, chiudete
l’orecchie al suono infido,
se morir non volete:
ché quella voce è de l’incendio scorta.
Non vedete vo’ sciocchi
che ’n bocca ha le sirene, Etna negli occhi?
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it