Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Antonino Galeani [? - XVII sec.]

Da “Raccolta di sonetti d’autori diversi ed eccellenti dell’età nostra” [1623]
12
Grillo sepolto.

   Breve fossa a l’estinto suo diporto
simplicetto cavava Ila dolente,
e singhiozzar l’udii tra dente e dente
questi encomi funebri in suo conforto:
   — Questa pregna di latte, onor de l’orto,
lusinghiera del sonno, erba sedente,
questa lattuca, o mio cantor tacente,
che vivo ti nodrì, ti copra morto.
   Abbiati qui la tomba. Intanto i lumi,
che mi chiudevi al sonno, apri in torrenti,
onde quella s’inaffi, io mi consumi.
   Anzi ella sol ti distilli a canto;
ch’a deplorar que’ tuoi sì dolci accenti
esser non dêe fuor che di latte il pianto.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it