Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Alfonso Antonini [1584 - 1657]

Da “Rime” [1615]
CIII
Rimprovera in persona d’un pastore a la sua ninfa la vecchiezza.

   Qual ti vegg’io cangiata
di volto e di sembianza,
e sol la rimembranza
di tua beltà restata?
Qual sei tu diventata,
già sì leggiadra e bella?
Quanto mutata, oimè, quanto da quella?
   Da quella Dirce altera,
sì bella e sì pomposa,
di chioma luminosa,
di faccia lusinghiera,
a cui di gioia vera
le culte e le selvagge
tutte ridean l’inamorate piagge.
   Tutto è cangiato al fine,
ch’ad abbellirti attese.
Quell’aura che cortese
già t’increspava il crine,
pur variò confine,
e ingiuriosa ha vòlto
tutto lo spirto ad incresparti il volto.
   Già su la fronte bianca
la crespa chioma alzasti.
Or son rivolti i fasti,
e la beltate manca.
Natura al fin si stanca.
Vedrai, se miri al fonte,
fatto candido il crin, crespa la fronte.
   Quei colli e questi campi,
che lieti al tuo sorriso
aprian di vago riso
così sereni lampi,
se loro il tergo stampi,
pur apron riso eterno;
ma, se già fu di gioia, or è di scherno.
   Qual sol, qual mano ha tocchi
le belle nevi e ’l latte?
Quelle si son disfatte,
e stillan fuor per gli occhi;
e questo, onde trabocchi
il cor di doppi affanni,
t’hanno succhiato i tuoi nemici, gli anni.
   Son le porpore ascose,
e son spariti gli ostri.
Non più vermiglie mostri
le guancie graziose,
se, le perdute rose
mentre altri ti rinfaccia,
non t’arrossissi alcuna volta in faccia.
   Cerca l’avorio e l’oro
del crine e de la mano;
tu t’affatichi invano.
Rapito è ogni tesoro;
il tempo è ladro loro.
O rapitrice ardita,
hai pur trovato al fin chi t’ha rapita.
   Ahi, dove son rubini,
ambra, coralli e perle?
In van per rivederle
al fonte gli occhi inchini,
i cui raggi divini,
per non mirar espressi
tanti tuoi mali, han tramontato anch’essi.
   Così l’orgoglio cade
e l’alterezza langue,
ch’al fin la rende esangue
l’insidiosa etade,
che sfiora ogni beltade.
Or non puoi dir altrui
altro d’aver di tua beltà che «fui».




5




10




15




20




25




30




35




40




45




50




55




60




65




70
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it