Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Alfonso Antonini [1584 - 1657]

Da “Rime” [1615]
LXI
Partita.

Parto, e l’anima lascio;
e sol meco ne viene
il velo onde la fascio.
Io parto. O voce, o voce
omicida et atroce.
Parto crudel di te, squallida e ria,
nasce la morte mia.
poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it