Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Alfonso Antonini [1584 - 1657]

Da “Rime” [1615]
XXVI
Invita la sua donna al campo.

   Andianne, Alcesta, or che la tromba augusta
invita al campo, a fronteggiar la sponda
del torrente barbarico che inonda
con guerra intorno ingiuriosa ingiusta.
   Vienne, e dal sol de’ tuoi begli occhi adusta
vedrai mancar la minaccievol onda,
e di lampi più ricca e più feconda
farsi ogni nostra schiera, e più robusta.
   Potrà ne’ vivi rai de le tue sfere
provar l’aquila augusta ad una ad una
de’ suoi figli guerrier le varie schiere;
   e dal tuo lume, impallidita e bruna,
tramontar scorgerai, vedrai cadere
del tracio sangue in mar la règia Luna.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it