Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Carlo Bocchineri [? - XVII sec.]

Da “Raccolta di sonetti d’autori diversi ed eccellenti dell’età nostra” [1623]
3
Nel medesimo soggetto.

   S’a visitar l’incenerita spoglia
vieni or di lui che fece lume a Dante,
cortese peregrin, ferma le piante
in questa per lui troppo oscura soglia.
   Se vero è ch’a virtù vita non toglia
morte, qui intorno si raggira errante
il buon Landino e l’Aldighiero amante,
ch’ebber vivendo una medesma voglia.
   Non cadavero orribile o difforme
è qui, ma in atti placidi e devoti
uomo stanco di vegghiare or dorme.
   Ahi, son qui solo inonorati ignoti
i pregi suoi, s’urna non han conforme,
e forse degni son di cere e voti.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it