Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Marcello Giovanetti [1598 - 1631]

Poesie [1622]
Madrigali
15
Madonna non cura la pioggia.

La mia spietata Fille,
avezza a’ larghi pianti,
ch’il cor per gli occhi in lagrimose stille
ognor le versa avanti,
prende a scherno del ciel nembi e tempeste,
com’a punto d’Amore
sprezza l’ira e ’l rigore.
E con semplice veste
va fra i lampi e le piogge ognor sicura,
ché chi è cinta di foco acque non cura.

2: avezzi > avezza. 5: schermo > scherno. 6: d’amore > d’Amore. 10: ognior > ognor, oscillazione.

poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it