Parnaso Italiano
Repertorio della poesia italiana tra Cinquecento e Seicento
Marcello Giovanetti [1598 - 1631]

Poesie [1622]
Sonetti
73
Ringrazia li signori Academici di Perugia per averlo aggregato nella loro fioritissima academia.

   Ecco già spiego i vanni, ecco men volo
fra voi, saggi INSENSATI, e già m’affido,
vostra mercé, per ogni stranio lido
poggiar sublime, e sovra ogni ermo polo.
   E, nova GRU di sì famoso stuolo,
a regolato incarco il piè confido,
così farò contra ogni turbo infido
sicuro schermo a l’animoso volo.
   Or non sdegnate voi che v’accompagne
augello avezzo in paludoso chiostro
per queste de la gloria ampie campagne;
   ch’a’ danni poi de l’inimico mostro
non temerà, su l’indiche montagne,
oprar l’artiglio e insanguinarsi il rostro.




5




10




poesialirica.it - gennaio 2008 - Ideazione e realizzazione a cura di admin@poesialirica.it